EcoFuturo

La stampa 3D in ambito medico-chirurgico

Categoria: Stampanti 3D
La stampa 3d in ambito medico-chirurgico

Un altro filone di questa tecnologia è sicuramente quello medico, dalle protesi low cost al viso ricostruito grazie a parti stampate in 3D. E' recente il caso di due bambini americani a cui sono stati impiantati bronchi artificiali per curare una malattia nota come Tracheobroncomalacia. L'intervento è avvenuto nell'ospedale dell'Università del Michigan e ora i due bambini possono respirare senza l'ausilio di macchine.
I medici, che hanno descritto il caso sul New England Journal of Medicine, hanno prima creato al computer il modello tridimensionale della trachea e dei bronchi dei pazienti, poi hanno realizzato con la stampante delle strutture sintetiche che sono state impiantate direttamente nei bronchi.
Altri casi: in Galles i medici del Morriston Hospital di Swansea hanno stampato in 3D le protesi per ricostruire il volto parzialmente sfigurato di un uomo mentre nel Kentucky i medici hanno riprodotto in 3D un cuore, grande il doppio del normale. E' servito come base di studio per intervenire su un paziente.
(Fonte: Repubblica.it)

Visite: 1864